Liam Gallagher

Domande per Alessandro Verri alias Verrinho

23 messaggi in questa discussione

I candidati esporranno le proprie idee e/o programmi nel proprio topic di riferimento, poi potrete procedere con le domande per le quali vorreste avere rispota e/o chiarimenti.

Vi prego di lasciare il secondo post del topic a disposizione del candidato di riferimento.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Grazie Liam!

 

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro Verri (Verrinho) e gioco a BloodBowl dal 2010.

Vado a presentare quello che e’ il mio punto cardine su cui si basa la candidatura, ovvero il COINVOLGIMENTO!

 

La squadra italiana e’ di tutti, cerchero’ di dare piu’ notizie possibili e di tenere aggiornata tutta la comunita’ su cio’ che riguarda il discorso “Nazionale”. Questa cosa non e’ mai stata fatta prima e credo sia lo scalino piu’ grosso da superare per far si’ che possiamo crescere prima in ambito nazionale, ed anche in ambito internazionale.

Inoltre, ci tengo a sottolineare che NON CI SONO POSTI GIA’ ASSEGNATI! Questo vuol dire che CHIUNQUE potra’ entrare a far parte del team, chiaramente se dimostrera’ di esserne meritevole.

Nasco dalla realta’ fiorentina, non abbiamo mai avuto giocatori in Nazionale e non ho legami radicati con nessun giocatore tanto da sentirmi in “dovere” di convocarlo.

Ci saranno come sempre fasi di preselezione, selezione, camp organizzati, aggiornamenti costanti e collaboratori con cui confrontarmi sulle convocazioni, ma vorrei che fosse chiaro che ormai siamo arrivati ad un livello tale da portare la Nazionale sul podio dell’EuroBowl, e comporre il podio INTERO dell’EurOpen! Questo vuol dire che abbiamo tanti ottimi giocatori e che ognuno di loro dovra’ guadagnarsi la convocazione SUL CAMPO, non basandosi su risultati passati. Chiaramente questo vale anche per me, questa struttura parte propria dalla base dove anche io mi dovro’ guadagnare la convocazione sul campo.

Resto a disposizine per qualsiasi Domanda, aggiornero’ questo post strada facendo, intanto ringrazio tutti per questa possibilita’, sono molto eccitato per queste elezioni!

 

PROGRAMMA:

1- Post-elezioni, contattare più giocatori possibili a livello nazionale, tramite qualsiasi mezzo, per far loro sapere che esiste una Nazionale e che ne possono fare parte. In questa fase l'obiettivo è creare interesse ed avere più candidature possibili per la fase successiva. Inoltre, se ci fossero perle rare nascoste, non voglio privarmene semplicemente perchè "se vogliono devono candidarsi loro". Se un giocatore è bravo e può meritare la Nazionale, io voglio vederlo! Prenderò anche suggerimenti da voi, ovvero se ritenete di conoscere qualcuno meritevole, segnalatemelo e lo contatterò.

2- Fase di selezione. Questo è il periodo torneistico che va dal primo torneo post-elezione, fino alla decisione del team, che a priori è impossibile da prestabilire. Fino a quando avrò dubbi non diramerò la lista degli 8, ma indicativamente fra Maggio e Luglio (post TTC/pre 24ore).

In che modo? Partirò da una lista di quelli che reputo i migliori accoppiamenti razza/giocatore, e via via dopo ogni torneo/camp questa lista sarà aggiornata per riflettere l'andamento di ogni giocatore. La lista terrà conto di ogni parametro, compresa la non partecipazione al torneo*. Questo vuol dire che se un giocatore è in cima alla lista, non è stando a casa che ci rimarrà! Da qui quel che dicevo, ovvero che ognuno dovrà guadagnarsi il suo posto. In caso dovessi essere in dubbio su chi portare fra 2 giocatori che, considerate TUTTE le variabili, sono alla pari, verrà convocato il giocatore che ha disputato il MINOR numero di EuroBowl.

In questo modo, e con vari articoli che posterò periodicamente su EuroBowl passati, tornei stranieri, ecc cercherò di tenere vivo l'interesse sulla Nazionale durante tutto il corso del mandato!

3- Preparazione all'EuroBowl. Qui abbiamo parte dell'estate e autunno per affinare le varie strategie, sia personali (anche se essendo convocati si presume che siano tutti e 8 già molto preparati) sia soprattutto di squadra, in quanto magari ci saranno giocatori che non hanno mai affrontato questo torneo! In questo tempo verrà anche affinata la figura del "nono".

4- EuroBowl. Arriviamo all'EuroBowl, carichi e pronti. Consapevoli di esser il miglior team possibile, composto senza pregiudizi e con un ampio seguito di persone felici di tifare per noi. Vinciamo l'EuroBowl e cambiamo l'Italia del BloodBowl, da una cerchia ristretta di persone che non vince dal 2009, a un movimento GLOBALE che torna alla Vittoria!

 

Note:

* - la lista di parametri include i seguenti criteri:

Tornei (presenza, risultato, incontri razze/giocatori, attitudine, scelte intraprese, comportamento tenuto)

Camp (presenza, analisi su situazioni di gioco particolari, disponibilita' all'ascolto, correzione degli errori, sacrificio per il gruppo)

- Mi sto trasferendo ed andrò ad abitare da solo, questo vuol dire che avrò possibilità di organizzare anche giornate con singoli giocatori per poter fare eventuali valutazioni. In alternativa, per chi non potesse venire a Firenze, sono disponibile a girare l'Italia, mi basta un buon piatto di pasta/una pizza, ed eventualmente un materesso dove dormire qualche ora se si organizzasse un weekend!

- mi farebbe molto piacere ricevere anche da voi idee e spunti su cosa volete vedere/sapere/approfondire sul discorso Nazionale. Il mio obiettivo è quello di coinvolgervi ed ho le mie idee, ma se dovessi vedere che una particolare cosa è molto apprezzata indubbiamente cercherei di realizzarla!

Modificato da Verrinho
2 people like this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

"Nasco dalla realta’ fiorentina, non abbiamo mai avuto giocatori in Nazionale "

 

 

Quando sei stato convocato non venivi dalla lega dei Predatori?

 

Silvio gioca nella nostra lega da oltre un anno non lo consideri Predatore?

Modificato da Smilzo90
2 people like this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhé!... mi sembra una buona... e troppo generica presentazioni di intenti... una sorta di manifesto politico elettorale più che un programma...

quindi mi chiedo..

- hai un programma da sviluppare???... Ci puoi dare delucidazioni in merito???... Forse non hai avuto il tempo di riportarlo x impegni di VR ma credo di non essere il solo ad aspettarlo.

- unica ed altra domanda che mi viene da porti al momento è una soltanto....

Mi pare di capire che deciderai tutto tu in prima persona... in che modo credi di poter essere imparziale ed obbiettivo nella selezione del team se anche tu ti coinvolgi nel possibile gruppo di selezionati?????....

grazie

MaD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Ale, personalmente ritengo il tuo primo punto quello sulla comunicazione davvero fondamentale.

E credo che sia davvero un bellissimo progetto, anche se duro da realizzare.

Non ho capito cosa intendi con nessun legame...e giocatori in Nazionale che non sono stati convocati dall' ambito Fiorentino.

Ne abbiamo avuti due negli ultimi due Euro...questo non mi è chiaro.

 

Sono curioso anche nel sapere se hai come mira anche la gestione di un team Open..

 

Anche a te pongo la domanda sui team tradizionali che ho fatto a Kaltenland...

Hai dei team con cui pensi di non fare a meno?

Se si perchè?

 Potresti farmi anche una considerazione sui team che rimarrebbero fuori ?

Secondo te la figura di gestione risultati, è necessaria ?

Se si perchè?
se no perchè?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Smilzo90 @Piske Bravi, che avete notato l'errore! Chiaramente mi autoescludevo, in quanto il fatto che mi stia candidando implica l'aver disputato (almeno) un EuroBowl! Per quanto riguarda Phoenix lui ne ha disputati parecchi, ora è entrato nel gruppo fiorentino ma di origine non lo è. Quel che intendevo era riferito al concetto più ampio di "non avere legami stretti con nessun membro della Nazionale".

@Mad Grazie della domanda: sì, ho un programma e lo elencherò a breve. Mi fa piacere veder smuovere interesse intorno a quanto ho scritto, spero che susciti curiosità e soprattutto voglia di tentare un qualcosa di nuovo, qualcosa che serva a portarci a vincere, cosa che con i "soliti" sistemi non facciamo ormai dal lontano 2009.

Per la seconda domanda, ovvero la mia imparzialità, un metodo inequivocabile riguarderà i risultati ai tornei. Ad esempio, se vinci 4 tornei di fila con una determinata razza, e il giocatore che più si avvicina a quei risultati piazza un podio e poco altro mi pare chiaro chi sia da portare. Ovviamente sarà ben più difficile (e lo spero!), a quel punto subentreranno una serie di fattori quali la costanza nell'impegno, la costanza nel rendimento, l'attitudine mentale. Sarò ben felice di approfondire l'argomento nel caso interessi, fammi pure domande specifiche! Per la valutazione di me stesso, ho molto senso autocritico e mi fermo a riflettere su scelte ed errori. Chiederò aiuto a giocatori esperti, principalmente due, poichè è sempre bene sentire campane differenti. Questo non vuol dire però che non mi assumerò tutte le responsabilità del caso, la scelta finale sarà comunque mia, sia in caso di vittoria, sia di sconfitta.

@Piske Grazie per la premessa, so anche io che sarà molto dura ma credo sia davvero giunto il momento di staccarsi da alcuni vecchi canoni e guardare al futuro!

Per quanto riguarda la gestione del team Open il progetto è sicuramente bello ed intrigante, mi fermo però a guarda due punti:

1- credo che i giocatori ambiscano al posto in Nazionale, il "trio" per l'Open mi sa tanto di "contentino", passami il termine. Meglio concentrarsi ad arrivare al traguardo grosso, che a quello piccolo. Il concetto è impegnati al massimo per entrare nel team.

2- legato al primo punto, ne consegue che...come detto, già non vinciamo dal 2009, pensiamo a riscattarci e ad alzare quella coppa, piuttosto che impiegare energie a costruire due team con il rischio di non rendere al 100% in nessuno dei due campi.

Poi se mi dovessi trovare in condizione di dare gli 8 convocati e ci fossero 3/6/ecc giocatori che erano in lista ma non ce l'hanno fatta per poco e mi dicono di voler fare un team per battersi all'Open, nulla lo vieta, anzi sarebbe sicuramente un top team!

Per i team io punto molto sui team Fascia 1. C'è un motivo se sono di fascia 1, sono i team più forti in torneo. Ben venga provare ad usare altre razze, dimostratemi che sono razze vincenti e sottovalutate, e sarò ben lieto di portarle in Nazionale. Ma finchè a vincere sono le solite razze, e gli abbinamenti favorevoli sono i soliti di sempre, i team in Fascia 1 sono nettamente avvantaggiati.

La figura di "gestione dei risultati", o nono se ho capito bene, ritengo sia importantissima e indubbiamente avrò una persona formata apposta per questo ruolo. Se io dovessi essere negli 8 sarebbe un esterno, come anche se io non mi ritenessi in grado di farlo. Non escludo a priori nessuna ipotesi, nemmeno quella di venire per tifare e consigliare e fare il "10" se vogliamo. Come detto ognuno dovrà guadagnarsi il suo posto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao Verrinho,

allora le mie domande sono molto dirette e le sottoporrò a tutti :

1. In che modo contatterai e informerai i giocatori italiani? Cioè solo attraverso il BBforum o, contattando direttamente le leghe e usando anche i social network? Se rimane fermo al BBforum nella sezione dove è, difficilmente si potrà avere una buona pubblicità

2. Altra cosa importante, so che non è facile, ma girerai (oppure sceglierai alcune persone che girino) i tornei per vedere , osservare e valutare l'andamento di tutti i giocatori ,anche nuovi da aggiungere dando così un'incentivo e una certa notazione alla nazionale?

3. Quali sono i tuoi obiettivi per la nazionale, (esclusa la vittoria che è sempre logica)?

Modificato da Polly

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Polly, grazie per le domande!

1- Punto FONDAMENTALE! il BBforum e' la base dove moltissimi giocatori italiani sono, ma terro' aggiornati tutti sia tramite la pagina Facebook sia contattando le varie leghe, sia restando a disposizione per qualsiasi domanda verra' fatta riguardo l'ambito.

2- Ti ringrazio per questa domanda, mi dai modo di parlare di un discorso molto difficile per me, ma che sta alla base di questa mia candidatura. La prendero' un po' da lontano, scusami per la lunghezza. Torniamo allo scorso anno, e in particolare al mio processo mentale per la convocazione di Liam: provengo da un ottimo anno, che mi vale la mia prima convocazione. L'EuroBowl non va benissimo, ma all'interno delle dinamiche del team mi viene chiesto di tenere alcuni pareggi, termino facendo 3 punti (pochini) ma tutto il team fa male (massimo 3.5 punti). Mi riprometto che, invece di lasciare un po' indietro il BloodBowl, voglio tornare all'EuroBowl e vincerlo! Su quest'onda continuo ad andare ai tornei ottenendo buoni risultati, in breve uno score (coi Lizard) di 13/4/1 fra Vittorie/Pareggi/Sconfitte con 2 vittorie di tornei da 1 giorno, un podio al torneo da 2 giorni e 4.5 punti alla TTC. Nel mezzo ci sono due prestazioni dignitose con i Nani del Chaos. La classifica NAF dice che sono primo in Italia (coi Lizard) con 18 punti di vantaggio sul secondo, Roller, che non gioca i Lizard dal 2015. Sono anche salito rispetto allo scorso anno, mi sento DAVVERO sicuro della convocazione. La convocazione poi non arriva, e non voglio sindacare su questa decisione. Quello che vorrei NON accadesse e' che qualcuno possa credere di aver fatto abbastanza per meritarsi la convocazione salvo poi non venir chiamato! A saperlo avrei potuto fare altri tornei, sarei potuto andare all'estero, avrei potuto chiedere di fare un camp in piu' per valutarmi...insomma ci siamo capiti! Per questo parlo di dialogo con i giocatori.

Mi sono sentito talmente "derubato" del posto che ho in pratica lasciato l'ambiente competitivo di BloodBowl. Poi arriviamo a queste elezioni e...mi sono detto: perche' arrendersi e lasciare che questo sistema fallace continui ad essere intrapreso, quando ho la possibilita' di rimettermi in gioco e lavorare davvero per una crescita sensibile di tutto il sistema?

Dunque si', in caso di vittoria tornero' a girare per tutti i tornei come ho fatto da 7 anni fino a 6 mesi fa e mi mettero' a valutare, parlare, discutere ed approfondire con tutti i giocatori che lo vorranno, sia "vecchi" che nuovi!

3- Bravo, la VITTORIA! Ma non solo, il coinvolgimento di tutta la comunita', fin dal momento delle elezioni. Una crescita insieme. Ed il divertimento! Voglio un ambiente dove si possa parlare serenamente dei dubbi, e dove si possa tifare tutti insieme per la vittoria!

A presto ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Hai già in mente che razze portare? Se si, quali? E perché?

 

 

Pensi quindi che il punteggio Naf sia più importante? 

 

Vincere tornei da diritto alla nazionale anche se si é persone poco propense a far gruppo creando magari malumore nella squadra?

 

 

Oltre al €bowl di 2 anni fa, hai già fatto tornei all'estero?

Modificato da Smilzo90

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene ti ringrazio e concludo chiedendoti se hai già dei collaboratori che ti aiuteranno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

23 ore fa, Verrinho said:

Ti ringrazio per questa domanda, mi dai modo di parlare di un discorso molto difficile per me, ma che sta alla base di questa mia candidatura. La prendero' un po' da lontano, scusami per la lunghezza. Torniamo allo scorso anno, e in particolare al mio processo mentale per la convocazione di Liam: provengo da un ottimo anno, che mi vale la mia prima convocazione. L'EuroBowl non va benissimo, ma all'interno delle dinamiche del team mi viene chiesto di tenere alcuni pareggi, termino facendo 3 punti (pochini) ma tutto il team fa male (massimo 3.5 punti). Mi riprometto che, invece di lasciare un po' indietro il BloodBowl, voglio tornare all'EuroBowl e vincerlo! Su quest'onda continuo ad andare ai tornei ottenendo buoni risultati, in breve uno score (coi Lizard) di 13/4/1 fra Vittorie/Pareggi/Sconfitte con 2 vittorie di tornei da 1 giorno, un podio al torneo da 2 giorni e 4.5 punti alla TTC. Nel mezzo ci sono due prestazioni dignitose con i Nani del Chaos. La classifica NAF dice che sono primo in Italia (coi Lizard) con 18 punti di vantaggio sul secondo, Roller, che non gioca i Lizard dal 2015. Sono anche salito rispetto allo scorso anno, mi sento DAVVERO sicuro della convocazione. La convocazione poi non arriva, e non voglio sindacare su questa decisione. Quello che vorrei NON accadesse e' che qualcuno possa credere di aver fatto abbastanza per meritarsi la convocazione salvo poi non venir chiamato! A saperlo avrei potuto fare altri tornei, sarei potuto andare all'estero, avrei potuto chiedere di fare un camp in piu' per valutarmi...insomma ci siamo capiti! Per questo parlo di dialogo con i giocatori.

Mi sono sentito talmente "derubato" del posto che ho in pratica lasciato l'ambiente competitivo di BloodBowl. Poi arriviamo a queste elezioni e...mi sono detto: perche' arrendersi e lasciare che questo sistema fallace continui ad essere intrapreso, quando ho la possibilita' di rimettermi in gioco e lavorare davvero per una crescita sensibile di tutto il sistema?

Dunque si', in caso di vittoria tornero' a girare per tutti i tornei come ho fatto da 7 anni fino a 6 mesi fa e mi mettero' a valutare, parlare, discutere ed approfondire con tutti i giocatori che lo vorranno, sia "vecchi" che nuovi!

Ti rispondo anche qui in via ufficiale, dopo che ti ho scritto in privato chiarendo i motivi della tua NON convocazione:
1. Per la razza Lizardman ho reputato Roller più preparato tecnicamente e psicologicamente più pronto ad affrontare quel torneo in confronto a te;
2. Se parliamo in termini di classifica NAF, al termine della Triple Skull 2017, Roller era primo in Italia con la quella razza ottenendo 5,5 punti su 6 proprio in quel torneo (che regole alla mano non è propriamente alla portata dei Lizard);
3. Tu stesso mi hai detto che l'unico che reputavi più forte di te con i Lizardman era Roller;
4. Non hai partecipato ad un solo camp;
5. Durante lo scorso EuroBowl hai avuto atteggiamenti "a mio modo di vedere" rivedibili: spiegazione della meta in un turno il venerdì sera, eccessivo attenzione e lamento per i punti NAF persi contro Corwin, miniature dimenticate a casa;
6. Diversi problemi personali che tu stesso mi hai comunicato durante la fase di selezione.

Come scritto in privato ti consiglio di non basare la tua campagna elettorale sulla tua mancata convocazione, proponi nuove idee e metodologie efficaci per vincere il prossimo EB in Galles, questo sì che potrà esserti di aiuto.

Concludo dicendo che ho trattato tutti in modo paritario, ho mandato mail a chi non era convocato e ho telefonato personalmente a chi invece lo era.
Se sentivi il bisogno di un confronto sapevi dove trovarmi, se volevi essere informato sul team idem, se partecipavi ai tornei sapevi anche che razze avremmo portato all'EB 2017, nel mio programma non ho mai scritto che avrei assunto il ruolo di balia o psicologo per chi ci fosse rimasto male.

Modificato da Liam Gallagher
3 people like this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusami Verrinho, ma non ho capito come si sposa la tua promessa di essere imparziale nella selezione col tuo astio verso il gruppo di persone che ti ha secondo te usurpato il posto nel team di Porto.

Secondariamente, tutto questo occhio per il punteggio naf e' davvero sano in un torneo a team dove spesso si chiede di tenere un pareggio per portare sicuramente a casa una vittoria? Vorresti dei giocatori che trovandosi contro un 140 NAF in un contesto di variazione punti moltiplicata come quello dell'EB che invece di rispondere a un ordine di scuderia di tenere il pareggio, rischiano di farti perdere il titolo per non perdere i preziosi numerini online? Quindi premieresti uno che alla TTC contro gli interessi del team forza insensatamente per avere la soglia di punti NAF necessaria alla selezione?

2 people like this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi riservo altre domande per quando deciderai di postare un programma, nel mentre ti chiedo:

Quali sono i parametri precisi con cui giudicherai i giocatori? Vorrei, se possibile, una risposta esaustiva e non il generico "andamento ai tornei"; ad esempio peserai di più i tornei internazionali o quelli di 2 giorni rispetto a quelli da 1 giorno? Peserai gli avversari incontrati o il mero punteggio NAF? 

1 person likes this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Preliminarmente vorrei chiarire un concetto che ritengo basilare: se l'intento della nostra comunità è solo quello di schierare la formazione più forte, faccio molta fatica a trovare giocatori più forti di quelli che sono stati convocati nell’ultima competizione europea.

Però mi sembra anche che il seguito che ha avuto l’ultimo Eurobowl sul nostro forum, dimostri per l’ennesima volta la mancanza d’interesse da parte della maggior parte della nostra comunità, per quello che da molti è percepito più come un club riservato a un ristretto numero di giocatori (per la mia opinione sulla loro competenza, vi rimando a quanto ho scritto poco sopra), piuttosto che l’espressione dell’intero movimento.

Personalmente ritengo che la Nazionale potrebbe essere un ottimo viatico per far crescere l'intero movimento torneistico, dando la possibilità di rappresentare la Nazionale d’ufficio ad alcuni giocatori, ad esempio ai vincitori della TTC, al campione italiano, ecc.

A mio parere la possibilità di competere per un posto in Nazionale con criteri di selezione certi e non a discrezionali, invoglierebbe molti di noi a partecipare a più tornei, quello che per me dovrebbe essere il vero scopo della Nazionale.

In passato c’è già stato un dibattito su questo tema, che si è concluso con la decisione di mantenere lo status quo, ma penso che il nuovo Capitano potrebbe comunque indicare tra i vari metodi di selezione uno o più di quelli che ho appena accennato, senza molti problemi.

Cosa ne pensi in merito (domanda che pongo a tutti e tre i candidati)?

 

Ciao e grazie, Mauro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ale, altra domanda vorrei avere un tuo parere sulle razze giocate nel BB e sulle skill che avrai potuto notare in differenza nell'uso in partite con giocatori stranieri. 

 

grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Smilzo90 come ho gia' scritto credo molto nei Tier 1, la scelta ricadra' su quelle razze, che come abbiamo potuto vedere sono le piu' performanti. Poi chiaramente dipende anche dal regolamento, e dal fatto che possiamo avere giocatori "specializzati" in razze Tier 2 che riescono ad avere risultati paragonabili.

Il punteggio NAF e' un aiuto al criterio di valutazione, chiaramente va soppesato. Il mio discorso aveva un contesto attorno, non si basava solo su quel punteggio.

Vincere tornei non da mai diritto alla Nazionale, ci sono molti punti da tenere in considerazione. Va detto pero' che si va li' per vincere il torneo, non il premio simpatia!

Oltre all'EuroBowl ho fatto un NAF Championship a Nottingham, quindi posso dire di avere una limitata esperienza di tornei esteri. Indubbiamente e' un fattore importante, ma abbiamo tanti ottimi giocatori qui in Italia che rendono i nostri tornei fra i piu' difficili da affrontare. 

@Polly Ho in mente 2 persone che spero e credo mi aiuteranno, non voglio pero' fare nomi in questo momento, la votazione riguarda me e il mio programma quindi credo sia giusto assumersi il 100% di responsabilita'!

@Liam Gallagher come scritto, non volevo assolutamente sindacare sulla tua decisione! Ti ringrazio per il chiarimento, ma il senso del topic non e' di discutere sulle tue scelte (legittime!) dello scorso anno, ma guardare al futuro proprio verso verso quella modalita' che, nella mia visione, e' giusto provare a cambiare.

Come ho gia' cercato di esprimere nel mio programma, ma ribadisco volentieri, quella che propongo e' proprio una "nuova idea e metodologia efficace per vincere il prossimo EB in Galles"! 

@atpatp assolutamente nessun astio verso il gruppo di persone di cui parli, anzi! Ho proprio scritto che non volevo sindacare sulla decisione di non portarmi, sono scelte personali ed ognuno ha le sue idee, giustamente.

Anche il punteggio NAF, come detto sopra anche a Smilzo, e' SOLO uno dei criteri di valutazione, e' un dato freddo buttato li' che pero' da un'idea. Chiaramente durante l'EB si fa il bene della squadra, come ho prontamente fatto anche io quando mi fu chiesto da Roller di tenere un pareggio (due volte). Se da quel che ho detto traspare un amore esasperato per quei "numeretti" mi dispiace, non era quel che volevo dire!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, Bora said:

Preliminarmente vorrei chiarire un concetto che ritengo basilare: se l'intento della nostra comunità è solo quello di schierare la formazione più forte, faccio molta fatica a trovare giocatori più forti di quelli che sono stati convocati nell’ultima competizione europea.

 

Però mi sembra anche che il seguito che ha avuto l’ultimo Eurobowl sul nostro forum, dimostri per l’ennesima volta la mancanza d’interesse da parte della maggior parte della nostra comunità, per quello che da molti è percepito più come un club riservato a un ristretto numero di giocatori (per la mia opinione sulla loro competenza, vi rimando a quanto ho scritto poco sopra), piuttosto che l’espressione dell’intero movimento.

 

Personalmente ritengo che la Nazionale potrebbe essere un ottimo viatico per far crescere l'intero movimento torneistico, dando la possibilità di rappresentare la Nazionale d’ufficio ad alcuni giocatori, ad esempio ai vincitori della TTC, al campione italiano, ecc.

 

A mio parere la possibilità di competere per un posto in Nazionale con criteri di selezione certi e non a discrezionali, invoglierebbe molti di noi a partecipare a più tornei, quello che per me dovrebbe essere il vero scopo della Nazionale.

 

In passato c’è già stato un dibattito su questo tema, che si è concluso con la decisione di mantenere lo status quo, ma penso che il nuovo Capitano potrebbe comunque indicare tra i vari metodi di selezione uno o più di quelli che ho appena accennato, senza molti problemi.

 

Cosa ne pensi in merito (domanda che pongo a tutti e tre i candidati)?

 

 

 

Ciao e grazie, Mauro

Ciao Verrinho, ripropongo la mia domanda perchè penso ti sia sfuggita

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ale, 

ti ringrazio per quanto già da te comunicato;

Prendo atto della tua volontà  di cambiare "metodo" alla nazionale, ma sai darmi un'idea più chiara del tuo progetto?  quello che ti chiedo è una "struttura" (se esiste) di come vorresti condurre il tutto e i suoi tempi realizzativi 

in che maniera pensi che il tuo programma differisca da quello degli altri ?

leggendo quanto hai detto fin ora non sono riuscito a capire il tuo programma, se gentilmente potessi illustrarmi come è composto potrei farmi un idea più chiara di cosa hai in mente 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornato il primo post con il programma! Mi scuso per l'assenza di ieri, ho avuto una giornatuccia a lavoro...ripartiamo!

@BadStorm Ho aggiornato il primo post indicando quel che chiedi. Per quanto riguarda i tornei esteri dipende, sicuramente sono molto utili. Ma i tornei italiani sono fra i più difficili per livello di difficoltà, come dimostra il podio INTERO che ci siamo portati a casa all'EurOpen. Quindi i tornei in casa pesaranno di più. Tornei da 2 giorni influiranno più di quelli da 1 giorno, ma verranno presi in considerazione tutti i tornei. Il peso verrà dato anche dal regolamento del torneo, più simile all'EuroBowl è, più peserà. Conteranno gli avversari incontrati, in abbinata alla razza.

@Bora hai colto nel segno! (scusa se ti rispondo solo ora!) Ti cito: "per quello che da molti è percepito più come un club riservato a un ristretto numero di giocatori (per la mia opinione sulla loro competenza, vi rimando a quanto ho scritto poco sopra), piuttosto che l’espressione dell’intero movimento." Con la mia candidatura ho (anzi, abbiamo!) la possibilità di cambiare! I tempi in cui era un torneo ad inviti dove Farina faceva il team sono finiti già da anni, ma ancora fatichiamo ed effettuare questo cambio di mentalità.

Non ritengo però necessario affidare dei posti a vincitori di singoli tornei (specie se a squadre). Posso però dirti che sto valutando, in base anche alle esperienze degli anni passati, di poter iniziare dando priorità ai primi classificati del C.I.B.B. (Campionato Italiano Blood Bowl). Su questo punto dovrò lavorarci, ma sembra poter essere un inizio solido. Come per il resto, vi terrò costantemente aggiornati!

@Piske e @Ariman datemi tempo di finire alcune cose a lavoro, e vi rispondo, grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Piske Ecco la mia analisi (sommaria) delle razze, prendendo le fasce dell'EuroBowl appena finito:

Tier 1 - Wood e Dark Elf sopra le altre. A seguire Undead e Lizardman. Skaven, Nani, Nani del Chaos e Orchi a secondo del giocatore che le porta. Norse e Amazzoni un pelo sotto, ma vorrei avere dei giocatori che si propongono con queste due razze per studiarle a fondo, alcuni giocatori stranieri le portano con ottimi risultati.

Tier 2 - Necro, High e Pro elf a ridosso dei Tier 1, se ci fosse un giocatore bravo con una di queste razze sarebbe sicuramente importante. A seguire gli Umani, da valutare. Chaos, Chaos Pact, Khemri, Slann e Nurgle sono sotto.

Tier 3 - Underworld possono dire qualcosa di piu' delle seguenti. Halfling, Goblin, Ogre e Vampiri in ultima posizione.

@Ariman Ciao Luca, ho modificato stamattina il mio primo post inserendo una struttura piu' dettagliata, come in piu' di uno mi avete chiesto (e mi fa molto piacere!). La novita' in quello che voglio fare io rispetto a cio' che e' stato fatto finora riguarda principalmente due punti:

1 - il voler avvicinare le persone alla Nazionale, creando una vera comunita' intorno ad essa, una "storia" che parte da novembre e culmina ad ottobre dell'anno successivo. Non un'entita' astratta che vive di elezioni a novembre e scompare fino al torneo ad ottobre, come era fino ad oggi.

2 - il voler ripartire dalla base SPLENDIDA di giocatori che al momento abbiamo! Seguendo la classifica del Campionato Italiano, che tiene conto solamente di alcuni tornei e che sono solo da 2 giorni, abbiamo avuto il seguente numero di giocatori: 163 nel 2015, 177 nel 2016 e al momento 165 nel 2017. Volendo tenermi cautamente basso, ci sono ALMENO 200 giocatori attivi in Italia, che possono cambiare chiaramente di anno in anno, fra partenze ed arrivi. Nei 6 EuroBowl durante il periodo dal 2010 al 2017 abbiamo avuto in Nazionale un totale di 14 giocatori!! Da un minimo di 8 ad un massimo di 48 possibili convocazioni, ne abbiamo avute 14! Su un campione di giocatori che e' di MINIMO 200 su base annua. Vorrei una Nazionale dove tutti possono aspirare a giocare, dove tutti possono sognare un giorno di arrivare. Vorrei cambiare la percezione, probabilmente fondata, che esprime bene Bora e che piu' di una volta ho sentito dire da tanti giocatori, ovvero che la Nazionale e' "da molti percepito più come un club riservato a un ristretto numero di giocatori, piuttosto che l’espressione dell’intero movimento".

Se hai altre domande chiedi pure :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo l'esperienza come capitano della squadra predatori TTC 2015 in cui non sei riuscito a fare le squadre da 4 in 5 mesi come pensi di essere in grado di farne una da 8? Pensi di aver migliorato il tuo atteggiamento o hai fisicamente più tempo disponibile?

1 person likes this

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Smilzo90 Sono due esperienze molto differenti fra loro, ma hai ragione che possono dare un importante background! Ti elenco volentieri i risultati conseguiti alla TTC:

TTC 2014, Capitano, 3* posto (primo podio per il gruppo Fiorentino, con quello che doveva essere il team B)

TTC 2015, Capitano, 2* posto

TTC 2016, non giocatore, 1* posto

Direi che il miglioramento e' stato costante, sia come preparazione che come risultati. Sia a livello personale, sia a livello di gruppo. Per quanto diverse siano le esperienze, sono molto soddisfatto di quella che e' stata la crescita fiorentina nella competizione!

Ho sicuramente piu' tempo a disposizione di quanto ne ebbi anni fa, ed il mio atteggiamento e' sempre rivolto ad una crescita costante dell'intero movimento. Prima a livello fiorentino (dove siamo passati nel giro di pochi anni da 6 persone a oltre 50!), ed ora spero anche a livello nazionale!

Grazie per la domanda

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora a tutti per le domande, le votazioni sono aperte, spero che mi darete fiducia!

Domani e domenica saro' a Bologna al torneo Italian Open, se volete chiedermi qualcosa a voce saro' a disposizione. Ci vediamo sui campi, a presto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 membri

    No registered users viewing this page.